MOSTRA MONDIALE DEL CAVALLO HAFLINGER
Esposizione - EBBS/TIROLO DEL NORD (AUSTRIA), 25-05-2005


Cavalli partecipanti: Nearco di Vorno | Neves II |

NOTE:

La mostra più grande del Cavallo Haflinger con ben 714 Cavalli iscritti a catalogo si è svolta, dopo cinque anni dalla precedente, a Ebbs (Austria) in un magnifico paesaggio coperto dal verde dei prati e dai mille colori dei fiori primaverili, intonato da un contorno di montagne rocciose. L’A.N.A.C.R.HA.I. ha partecipato alla Mondiale con ben 49 soggetti ottenendo nell’ambito delle classifiche finali dei prestigiosi piazzamenti e mettendo soprattutto in risalto l’ottima selezione del Cavallo Haflinger che è stata portata avanti negli ultimi 10 anni, mostrando cavalli eleganti, leggeri e morfologicamente adatti al tipo di utilizzo che si sta facendo in Italia per ottenere ottimi cavalli da sella e da sport equestri; evidenziando il notevole sviluppo del cavallo attraverso l’altezza, gli arti e appiombi sempre più corretti, un garrese ben evidente adatto alla sella e soprattutto delle andature ampie e rilevate. Un’ altro fattore che ha entusiasmato e colpito molto dal punto di vista selettivo del “Nostro” cavallo Haflinger, si è ben notato attraverso il confronto con i soggetti delle altre Nazioni partecipanti attraverso i “CARATTERI TIPICI DI RAZZA”, in quanto l’Haflinger Italiano ha dimostrato, senza dubbio, di avere i mantelli più affascinanti e corretti rispetto agli altri soggetti che nella maggior parte dei casi presentavano un manto sauro scuro e in alcuni casi anche bruciato rispetto al Sauro dorato che risulta attualmente l’ideale. La Mondiale del cavallo Haflinger anche questa volta ha messo in risalto l’eccellente organizzazione nella gestione delle aree interne alla Mostra garantendo sia un’ottima sistemazione dei cavalli , sia i confortevoli servizi per gli allevatori e per il pubblico presente, nonché un’ eccellente gestione degli spazi per le valutazioni dei cavalli, offrendo ben 5 Ring di valutazione dove ognuno di questi era composto da ben 3 Ispettori Internazionali dove svolgevano il lavoro di punteggiatura e qualifica dei soggetti. Tra i 16 Ispettori Internazionali erano presenti per l’Italia il Dott. Andrea Sgambati e il sig. Helmuth Breitemberger.

Noi eravamo presenti con 3 soggetti  NEVES II ,NEARCO DI VORNO, NARCISO DI VORNO e tutti e tre sono stati valutati di I° A

  



Nessuna foto disponibile


Torna indietro alla pagina dei concorsi